Terme di Chianciano

Utilità

Terme di Chianciano

Terme Sensoriali
Le Terme sensoriali di Chianciano rappresentano l’incontro perfetto tra l’esperienza termale, la naturopatia e l’incantevole campagna toscana ed offrono cinque percorsi di benessere per la cura di corpo e spirito. Alle Terme sensoriali l’ospite ha la possibilità di scegliere tra cinque diversi percorsi: depurativo, energizzante, riequilibrante, rilassante (ai quali si aggiunge un percorso del gusto), semplicemente decidendo uno specifico ordine da seguire per vivere la propria esperienza nelle 20 stanze ed attività che si incontrano: vasche con idromassaggi, una di acqua salina, la piramide energetica, il melmarium, l’ice crash, due saune, il bagno turco, le docce emozionali, la fonte dell’Acqua Santa (una suggestiva scultura evocativa della sorgente che si trova nel Parco circostante), l’aromaterapia, la cromoterapia, la musicoterapia, il percorso Kneipp e la stanza del silenzio interiore, un bel giardino esterno e una sala relax. Sulla base della scelta del percorso - che potrà anche essere personalizzata dal colloquio con il Naturopata - si otterrà uno specifico risultato. Al piano superiore delle Terme sensoriali, il Centro Benessere è stato studiato per coniugare le moderne tecnologie per la remise en forme ed il rilassamento psico-fisico con l’estetica classica e le tecniche derivate dalla saggezza orientale, dalla naturopatia e medicina olistica. Qui è possibile intraprendere programmi specifici per il dimagrimento, il recupero dell’elasticità e tonicità cutanea e per un effetto anti-age grazie all'utilizzo di modernissimi macchinari professionali. Le Terme Sensoriali si arricchiscono di un ulteriore senso, quello del gusto, grazie al percorso a buffet ideato dal professor Nicola Sorrentino, direttore scientifico delle Terme Sensoriali e specialista in Scienza dell'alimentazione e Dietetica, in Idrologia, Climatologia e Talassoterapia. Un percorso salutare dove la leggerezza dei piatti si sposa, all'interno di una raffinata sala, con la bontà, stimolando anche gli altri sensi. Ogni dettaglio è curato, persino i colori degli alimenti proposti. Secondo gli esperti di cromoterapia le funzioni dell'organismo sono influenzate, oltre che dalla composizione degli alimenti, anche dal loro colore e di conseguenza ci si può curare, disintossicarsi ed addirittura dimagrire seguendo una dieta che tenga in considerazione le tinte degli alimenti.
THEIA “il bagno degli Etruschi”
Theia, “colei che splende fin lontano”, era la madre di Selene nella mitologia etrusca e sono a lei intitolate le nuovissime piscine termali, quattro esterne e tre interne, tutte collegate tra loro per oltre 500 metri quadri di vasche, alimentate dall’acqua della sorgente termale Sillene, le cui proprietà erano note dai tempi degli Etruschi e Romani. Si trovano in via della Foresta, sul retro dello Stabilimento Sillene, cui si accede da Piazza Marconi. Movimentate da getti d’acqua e idromassaggi, sono dotate di ombrelloni e lettini (se ne consiglia un uso a rotazione alternandosi opportunamente con gli altri utenti della piscina ed evitando di mantenere i lettini occupati con suppellettili ed accappatoi), dispongono di ristorante bar e collegamento Wi-Fi. Alla Cassa si trovano in vendita le ciabattine antiscivolo e la cuffia, a noleggio si trovano telo e accappatoio. L’accesso e la chiusura degli armadietti negli spogliatoi sono regolati da un bracciale magnetico che serve anche per accumulare le spese fatte all’interno. Le acque delle piscine Theia, ricche di anidride carbonica, carbonato di calcio, bicarbonato e solfati, che ne determinano la tipica opacità, esercitano un’azione antinfiammatoria sul sistema muscolo scheletrico ed eutrofica sulla pelle. I bambini entrano anche sotto i tre anni, non pagano il biglietto e non possono fare il bagno; dai tre anni in poi, fanno il bagno con i genitori. La temperatura dell’acqua delle piscine è compresa fra i 33 gradi e i 36 gradi, quindi anche quelle esterne sono utilizzabili in tutte le stagioni. La profondità dell’acqua si attesta sul metro e trenta. Il bar ristorante offre una grande varietà di piatti freddi e caldi, ispirati anche alla tipicità della cucina toscana e dei suoi ingredienti tutti rigorosamente a km zero. Le formule d'ingresso sono diversificate, i prezzi variano dagli 12 euro per 4 ore infrasettimanali e sono previste agevolazioni speciali per famiglie. Esiste anche un ingresso giornaliero. Giorno di chiusura il martedì. Non è necessario prenotare l’ingresso, bisogna invece prenotare i massaggi ed i trattamenti dell’attiguo centro benessere.

CONVENZIONE CARTA

Village Card e One Day Card: 10% di sconto sul listino prezzi (esclusi i pacchetti scontati).

Other Partnership & Agreements

Utilità

AGRITURISMO IL PALAZZO

A Nord Est di Arezzo in una collina di fronte alla città si trova il Palazzo. Anticamente il toponimo "il Palazzo" oggi fiorente Azienda Agricola e Agriturismo, indicava ordine ad una "Statio" (stazione militare) dell'importante via Ariminensis o Livia o via del Sale che univa Roma a Rimini.

Utilità Viaggi

Aeroporto di Verona - Valerio Catullo

L'aeroporto internazionale Valerio Catullo ti permette di raggiungere Verona da tantissime destinazioni italiane ed europee

Vi informiamo che, per migliorare la Sua esperienza di navigazione su questo Sito, (Franciacorta Outlet Village) utilizza dei cookies. La Stessa impiega diversi tipi di cookies, tra cui cookies a scopo di profilazione e cookies di terze parti che consentono, a queste ultime, di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Alla pagina Informativa estesa è possibile negare il consenso all'installazione di qualunque cookie. Cliccando su “Accetto ” o continuando la navigazione saranno attivati tutti i cookies specificati nell' Informativa estesa ai sensi dell’art. 13 del Codice della privacy. – ed artt 13-14 del REG UE 679/16